Palazzo La Marmora

La famiglia La Marmora,  casato nobiliare di antichissima origine, ebbe questo palazzo come residenza per secoli. Ma solo ad inizio dell’ottocento il nome della casata divenne celebre, grazie a tre fratelli che riuscirono nell’impresa di diventare parte della grande grande narrazione risorgimentale. Il primo,  Alessandro La Marmora, è celebrato come Read more…

Il Forte di Gavi

Era il 1943,  un camion pieno di prigionieri di guerra si arrestava di fronte al portone del Forte. Fra i soldati scortati c’era un certo Jack Pringle, un maggiore americano catturato dai tedeschi in Nord Africa. Il campo era chiamato “hell camp” perché aveva misure di sicurezza strettissime e apparentemente Read more…

I ragazzi del Falchetto

Nel silenzio e nella quiete delle vigne  all’alba, una squadra dell’Ufficio politico investigativo della Guardia nazionale repubblicana di Asti, la cosiddetta Banda Poggi, probabilmente dopo una spiata, irrompe alle spalle dei  ragazzi: i quali non fanno in tempo  neppure a prendere le armi. Una mitragliata alla schiena li stende a terra. Verranno portati su Read more…

Il castello della Manta

Ed i misteriosi affreschi della sala “Baronale” Molto prima che in Europa si parlasse della creazione di una comunità degli stati, sono state le grandi famiglie nobiliari, a partire dai primi secoli del medioevo, a fondarne le basi, per il tramite dell’arte e della letteratura. Una storia significativa di quella Read more…

In piazza a Marzameni

Eccoci a Marzameni, nella piazza “Regina Margherita”, l’unica del paese. La piazza, inaspettatamente ampia per le dimensioni del paese, è chiusa da un lato dalla Chiesa di San Francesco da Paola e, alla sua destra, dall’antico palazzotto che fu residenza dei principi Villadorata Sugli altri due lati, basse e sobrie Read more…

Le piante come vocazione

Luca Ghini e l’Orto Museo Botanico di Pisa Certamente, doveva averne viste molte di piante e di fiori, Luca Ghini, durante le sue lunghe passeggiate da adolescente, sulle colline dell’appennino imolese, quando ancora non pensava che lo avrebbero segnato al punto di dedicargli la sua intera vita, prima di passare Read more…